Bannerpiedipagina
Loghetto8
Loghetto8

Visita Chieti


facebook
instagram

VISITACHIETI

dettodavoi@visitachieti.it

vetrineteatine@visitachieti.it

VillacomunaleChieti-oldphoto

Torna su

STORIA

Spazio dedicato alle notizie sulla storia di Chieti, introvabili altrove, oltre a curiosità e spigolature sulla sua millenaria vita che soltanto in pochissimi conoscono.

La storia di Chieti nei secoli

La Chieti storica sorge su una collina, un rilievo la cui massima altezza corrisponde all'insediamento primordiale: si allunga sul crinale, con quote altimetriche differenti, crinale che attraversa la città romana e quella medioevale.

I Greci l'avrebbero chiamata Theaté, da Theatos, perché fondata su un'alta collina che scopre all'intorno un estesissimo panorama dal mare ai monti.

Secondo Strabone sarebbe stata fondata dagli Arcadi e chiamata Tegeate in memoria di Tegea, capitale dell'Arcadia; il nome si sarebbe poi trasformato in Tiati in epoca marrucina, Teate in epoca romana, in Theate, Thieti ed infine Tieti in epoca medievale, che mutò in Chieti nel XVI sec.

 

 

Fonte: R. Bigi: Chieti. Passato, presente e... futuro.  Ed. Carabba

Antichità e periodo romano

Secondo la leggenda, Chieti sarebbe fra le più antiche città d'Italia. Le sue origini storiche infatti si confondono con la mitologia: una leggenda racconta che l'odierna Chieti fu fondata nel 1181 a.C. dall'eroe Achille, che la chiamò Teate in onore di sua madre, la dea Teti.

Medioevo

ChietichiesadiSanPaolo
A seguito del crollo dell'Impero romano, Chieti tornò ad avere un ruolo predominante sotto la dominazione dei Longobardi che la fecero gastaldato di dominio regio, finché non fu distrutta da Pipino nell'801.
La definitiva cesura storica fra la città antica e quella medievale, è rappresentata dal Sacco dell'801, allorché la città, all’epoca prefettura di castelli longobarda, difesa dal Conte Roselmo, fu data alle fiamme.


Alto Medioevo (476-1043)

Basso Medioevo (1043-1492)

Chiesa di S. Paolo nei Dioscuri

Epoca moderna

Logochietirosso
Durante il Medioevo giunse nell'Abruzzo Citra la nobile famiglia Valignani (o Valignano), casato di probabile origine normanna, che acquistò varie micro-signorie nei pressi di Chieti, destinato ad avere un ruolo di primo piano nel parlamento teatino e a influenzare la politica cittadina dagli anni quaranta del XVI secolo fino alla fine del XVII secolo, anche grazie a un'accorta politica di alleanze con altri ambiziosi gruppi famigliari insediati a Chieti, come i Tauldino, i Salaia, gli Enrici, i Petrucci e i Ramignani.

 

1500 e 1600

 1700 e 1800

Achille a cavallo nello stemma cittadino

 1800 e 1900

independenceday

CURIOSITA' E SPIGOLATURE

Curiosità, miti, leggende su Chieti e sui personaggi storici che nei millenni ne hanno caratterizzato la vita.

- L'origine del nome Abruzzo

- Independence day made in Chieti

- Il mistero dell' Achille scomparso

- Chieti alla fine del '500

- Franceschelli e la tv

- Il tesoro della cripta

- Chieti Monarchica

- Chieti e Renzo Arbore

- Juan Manuel Fangio e Juan Domingo Peron

- 1905 Chieti nel Guiness dei Primati

- Denis Diderot e Ferdinando Galiani

venturi

personaggi illustri

Uomini e donne illustri ai quali Chieti ha dato i natali, o che hanno incrociato la propria storia e la propria vita con quella della città.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder